• Mar. Set 28th, 2021

Come arrivare a Saint Jan Pied de Port per ciclisti. Il trasporto della bicicletta

 

In aereo

la bicicletta è considerata “bagaglio ingombrante” quindi da stivare, e per sicurezza si deve smontare la bicicletta (sganciare la ruota anteriore, “girare” il manubrio, metterlo in asse con il telaio e smontare i pedali ed infine sgonfiare le gomme) e impacchettarla bene in una scatola di cartone ch si può richiedere ad un negozio.

Per la bicicletta le compagnie aeree applicano una tariffa supplementare al biglietto di volo.

Consultare bene le note per i bagagli ingombranti che variano tra le compagnie aeree, sia per le dimensioni massime, oltre che per il costi del bagaglio extra.

In aereo la tratta più comoda dall’Italia Roma o Milano -Bordeaux e dopo aver rimontato la bicicletta in treno fino a Saint Jean Pied de Port.

Se non è pratici di smontaggio della bicicletta è meglio affidarsi ad un ciclista di fiducia che saprà aiutare anche ad imballarla in sicurezza e fornire le giuste indicazioni anche per rimontarla.

Rimontaggio bicicletta in aeroporto 

In treno

Treno francese 

si può trasportare la bicicletta montata solo sui treni che lo permettono e non sono molti.
In questo caso il problema si complica, perché un viaggio in treno per Saint Jean Pied de Port è già di per sé lungo, almeno un giorno, con i treni veloci a lunga percorrenza.

Per i treni che trasportano biciclette montate diventa ancora più lungo in quanto si tratta di treni più lenti.

Fino a qualche anno fa la tratta più comoda, partendo dal nord Italia, era il treno notturno Milano – Parigi.

La mattina dopo, cambiando stazione (da Gare de Lyon a quella di Montparnasse 15 minuti in bicicletta) si prende il treno Parigi – Bordeaux e da li, altro cambio treno per Saint Jean Pied de Port.

E’ bene controllare con largo anticipo i treni e gli orari sul sito delle Ferrovie italiane (TrenItalia) e poi sul sito francese (SNSF).
A Milano, nella stazione Garibaldi c’è l’Ufficio delle Ferrovie francesi dove poter fare biglietti ed ottenere tutte le informazioni utili.

Non è una buona soluzione spedire la bicicletta dall’Italia a Saint Jean Pied de Port perché si dovrebbe prenotare e pagare con largo anticipo un albergue privato e avvisarli che arriverà anche la sua bicicletta.

Arrivati a Santiago il consiglio è quello di spedirla.

Oltre agli uffici postali spagnoli, ma deve imballare la bicicletta, ci sono diversi negozi di biciclette che smontano e inscatolano il tutto, bici ed eventualmente anche le borse basta non superare i 25 kg, per una cifra che dovrebbe essere attorno ai 100 euro per l’Italia (cifra di qualche anno fa). Poi la scatola le verrà recapitata a casa nel giro di qualche giorno.

 

Trasporto bici nei treni francesi 1
Trasporto bicicletta sui treni in Francia 2

 

Ultima soluzione, forse quella più pratica per ciclisti poco esperti di spedizioni bici con smontaggio e rimontaggio, è il viaggio in auto.

Se si è in due si dividono i costi soprattutto dell’autostrade francesi che sono care. Poi a Saint Jean Pied de Port parcheggiare in uno dei numeri parcheggi a pagamento, più sicuri, avvisando del periodo di sosta.

error: Content is protected !!